Archivio

Archive for the ‘ODV’ Category

Novità D.lgs #231/01

Aggiornata la bancadati Alert 231 con l’articolo: Quando e a chi comunicare i nominativi dell’Organismo di Vigilanza 231

Categorie:Alert 231, ODV

Modulistica ODV 231

Raccolta documenti operativi per attività Organismo di Vigilanza D.lgs 231/01 – Tutti i documenti sono in formato MS Word modificabili

_ Delibera CDA valutazione progetto 231
_ Conferma incarico a professionisti esterni per realizzare il modello 231
_ Conferimento incarico referente CDA
_ Delibera CDA adozione modello organizzativo, codice etico, norma ODV
_ Lettera incarico a membro esterno/interno
_ Dichiarazione sostituzione atto notorietà
_ Comunicazione al personale adozione modello 231 – Download esempio
_ Verbale riunione ODV
_ Programma lavoro annuale ODV
_ Programma interviste al management
_ Modulo segnalazione ODV
_ Dichiarazione da parte del dipendente modello 231 e codice etico
_ Relazione annuale ODV

13 modelli operativi indispensabili per l’attività dell’Organismo di Vigilanza.

 

Effettui il pagamento con carta di credito e lo ricevi per email entro 24 ore

Categorie:ODV Tag:

Il ruolo dell’OdV nella tutela dell’azienda in caso di infortunio sul lavoro

È indubbio: tra gli elementi più importanti quando si parla di D.Lgs. 231/2001 c’è l’Organismo di Vigilanza, il cui scopo è quello -appunto- di vigilare e sorvegliare. Innanzitutto, è indispensabile che la nomina di tale organismo avvenga secondo procedure specifiche e che sia chiara la destinazione delle informazioni da lui provenienti. Inoltre, l’OdV dev’essere autonomo e indipendente dall’azienda.


Gli strumenti operativi per l’Organismo di vigilanza

Il modello organizzativo nella tutela dell’azienda

La rilevanza di avere un OdV i cui membri svolgano il proprio lavoro con meticolosità e diligenza non è da sottovalutare. Ad esempio, in caso di infortunio in azienda, per reati legati all’art. 25 septies, non è da escludere che il perito incaricato verifichi se sia stato stilato un modello organizzativo aziendale e che, in esso, valuti la presenza di aspetti organizzativi legati alla materia salute e alla sicurezza nei luoghi di lavoro.

Spieghiamo meglio: in caso di eventi negativi, per tutelare l’azienda, è necessario poterne dimostrare la diligenza. Ad esempio poter provare che, tramite procedure, regole e misure verificate, l’azienda tenga monitorati i rischi residui e che l’unica eventualità in cui l’infortunio possa avere luogo sia quella in cui ci venga commessa una chiara violazione a tali procedure. La natura dell’applicazione del modello deve quindi essere estremamente pratica: questo è il suo scopo nonché l’unico modo in cui tale documento possa davvero risultare indispensabile per l’azienda.
Ma come verificare che il modello organizzativo sia efficiente?
Competenze dell’OdV

Di questo si deve occupare L’Organismo di Vigilanza, i cui membri devono possedere specifiche competenze e al contempo devono svolgere le proprie mansioni con puntualità. Sebbene in molti settori (tra cui quello dell’Industria in cui molti uffici rientrano) le probabilità di infortuni sul lavoro siano molto ridotte, non è da sottovalutare l’ipotesi che l’azienda riceva una contestazione 231 in seguito ad un infortunio o a una malattia professionale.

Il modello deve quindi essere solido ed efficiente e l’OdV deve aver vigilato sulla sua adozione, idoneità ed efficace attuazione. Per poterlo fare, è indispensabile che i suoi membri siano in grado di riconoscere e prevedere quelle situazioni che potrebbero portare a infortuni e malattie professionali e l’origine di tali fenomeni.

L’OdV deve quindi avere le competenze necessarie per saper rispondere a domande quali:

Le misure organizzative adottate sono idonee?
Le disposizioni tecniche di legge sono adottate?
Le procedure e misure di sicurezza vengono applicate dal personale?
Il DPI scelto è idoneo?
Il personale lo utilizza correttamente?

Controlli periodici dell’OdV

Non solo: un altro fattore fondamentale è la presenza periodica dell’OdV, i cui membri dovranno verificare l’attuazione del modello in azienda andando direttamente sul campo. Ad esempio, i reparti operativi delle aziende sono quelli in cui più facilmente si verificheranno degli infortuni: è lì che l’Organismo di Vigilanza deve svolgere il proprio compito per poter concretamente giudicare la capacità di ridurre i rischi residui delle regole fornite dal modello.

Questo perché, se succede qualcosa avere un modello ma non sottoporlo al controllo dell’OdV oppure avere un modello che includa regole e procedure NON idonee a tutelare la salute del personale equivale a non averlo.

[Fonte: Puntosicuro.it]

Nuove offerte di lavoro per ODV 231

Sono disponibili in Alert 231 4 nuove opportunità professionali per membri e presidenti organismi di vigilanza 231.
_ scadenza 13/11 – ente pubblico sardo
_ scadenza 17/11 – ente pubblico provincia di Roma
_ scadenza 24/11 – ente pubblico provincia di Venezia
_ scadenza 4/12 – ente pubblico di Roma

 

Alert 231 è il nuovo servizio di aggiornamento rapido relativo al D.lgs 231/01.

Con Alert 231 ricevi ogni settimana nella tua email le novità 231 raccolte quotidianamente in rete:
_ notizie
_ sentenze/giurisprudenza
_ convegni/corsi gratuiti
_ offerte di lavoro
_ rassegna stampa
_ social network

e con un click accedi direttamente alla fonte . Senza perdere tempo in ricerche inutili, senza perdere tempo, ed essere sempre aggiornato sulle novità inerenti il D.lgs 231/01.

Inoltre accedi alla bancadati on line Alert 231 con oltre 350 documenti, ebook, modulistica, sentenze, guide inerenti il D.lgs 231/01

L’abbonamento prevede:
1) la segnalazionesettimanale delle novità inerenti il D.lgs 231/01
2) accesso alla bancadati on line Alert 231 con oltre 350 documenti, ebook, modulistica, sentenze, guide inerenti il D.lgs 231/01)
3) due software in omaggio :
_ Mansionario 231
per realizzare il mansionario secondo i requisiti D.lgs 231/01
_ Preventivo consulenza 231
per realizzare correttamente i preventivi di consulenza 231

Viene anche rilasciato attestato di iscrizione per dimostrare l’aggiornamento delle conoscenze professionali in ambito D.lgs 231/01
Ecco gli ultimi aggiornamenti inseriti nella bancadati on line Alert 231
Quali vantaggi per te
1) risparmi tempo
2) aggiornamento rapido
3) accesso all’archivio Alert 231
4) nessun obbligo di rinnovo automatico
5) puoi annullare l’abbonamento in qualsiasi momento con un semplice click
6) 2 software di elevato valore in omaggio

Il servizio è disponibile in abbonamento annuale a 350 euro + Iva (427 euro Iva inclusa)
e include in omaggio due software professionali
_ Mansionario 231 per realizzare il mansionario secondo i requisiti D.lgs 231/01
_ Preventivo consulenza 231
per realizzare correttamente i preventivi di consulenza 231

MODALITA’ DI ABBONAMENTO

1) CARTA DI CREDITO SU PROTOCOLLO SICURO PAYPAL
paypal_paga_adesso
2) BONIFICO BANCARIO
IBAN  IT54Y0707202406029000604344 – Emil Banca  intestato a Edirama di M. Rapparini – Una volta effettuato il pagamento invia la ricevuta via fax allo 051-74.50.786 – o via email a info@edirama.org  Riceverai i codici di accesso entro 24 ore – Importo bonifico Iva inclusa: 427 euro

Aziende ricercano componenti organismo di vigilanza 231

Pubblicate in Alert 231, tre nuovi avvisi di ricerca componenti organismi di vigilanza 231
Accedi o abbonati ad Alert 231

 

Alert 231 è il nuovo servizio di aggiornamento rapido relativo al D.lgs 231/01.

Con Alert 231 ricevi ogni settimana nella tua email le novità 231 raccolte quotidianamente in rete:
_ notizie
_ sentenze/giurisprudenza
_ convegni/corsi gratuiti
_ offerte di lavoro
_ rassegna stampa
_ social network

e con un click accedi direttamente alla fonte . Senza perdere tempo in ricerche inutili, senza perdere tempo, ed essere sempre aggiornato sulle novità inerenti il D.lgs 231/01.

Inoltre accedi alla bancadati on line Alert 231 con oltre 350 documenti, ebook, modulistica, sentenze, guide inerenti il D.lgs 231/01

L’abbonamento prevede:
1) la segnalazionesettimanale delle novità inerenti il D.lgs 231/01
2) accesso alla bancadati on line Alert 231 con oltre 350 documenti, ebook, modulistica, sentenze, guide inerenti il D.lgs 231/01)
3) due software in omaggio :
_ Mansionario 231
per realizzare il mansionario secondo i requisiti D.lgs 231/01
_ Preventivo consulenza 231
per realizzare correttamente i preventivi di consulenza 231

Viene anche rilasciato attestato di iscrizione per dimostrare l’aggiornamento delle conoscenze professionali in ambito D.lgs 231/01
Ecco gli ultimi aggiornamenti inseriti nella bancadati on line Alert 231
Quali vantaggi per te
1) risparmi tempo
2) aggiornamento rapido
3) accesso all’archivio Alert 231
4) nessun obbligo di rinnovo automatico
5) puoi annullare l’abbonamento in qualsiasi momento con un semplice click
6) 2 software di elevato valore in omaggio

Il servizio è disponibile in abbonamento annuale a 350 euro + Iva (427 euro Iva inclusa)
e include in omaggio due software professionali
_ Mansionario 231 per realizzare il mansionario secondo i requisiti D.lgs 231/01
_ Preventivo consulenza 231
per realizzare correttamente i preventivi di consulenza 231

MODALITA’ DI ABBONAMENTO

1) CARTA DI CREDITO SU PROTOCOLLO SICURO PAYPAL
paypal_paga_adesso
2) BONIFICO BANCARIO
IBAN  IT54Y0707202406029000604344 – Emil Banca  intestato a Edirama di M. Rapparini – Una volta effettuato il pagamento invia la ricevuta via fax allo 051-74.50.786 – o via email a info@edirama.org  Riceverai i codici di accesso entro 24 ore – Importo bonifico Iva inclusa: 427 euro

Offerte di lavoro per chi si occupa di modelli 231 e per membri organismo di vigilanza

1)Stage Compliance Aziendale Dlgs 231/01
Per azienda multinazionale operante nel settore dell’ingegneria e leader nella fabbricazione, progettazione, ricerca, sviluppo e commercializzazione di progetti internazionali chiavi in mano, ricerchiamo un brillante neo laureato in ambito economico/tecnico con master o corso post laurea di specializzazione relativamente alla responsabilità amministrativa delle organizzazioni Dlgs 231/01. La risorsa inserita nel dipartimento Qualità affiancherà il proprio Senior nelle attività di Corporate Governance aziendale legate al modello organizzativo D.Lgs 231/01. Si occuperà inoltre di Privacy (D.Lgs. 196/2003, GDPR) e Sicurezza sul Lavoro (T.U. 81/2008)
E’ considerata un plus la conoscenza delle Normative volontarie ISO 9001, ISO 27001, OHSAS 18001 Gradita esperienza pregressa, anche breve, in azienda. Completano il profilo: – Precisione e puntualità – Capacità organizzativa – Capacità di lavorare sotto stress – Capacità di lavorare per obiettivi – Orientamento al risultato – Ottime doti relazionali Si offre: stage di 6 mesi finalizzato all’assunzione. Sede di lavoro : Milano sud – Link

2) Collaboratore redazione modelli 231
Lo Studio Legale Associato è un’associazione professionale avente sede a Milano, Roma, Padova, Bologna e Torino e facente parte del network internazionale Deloitte Legal per l’assistenza legale dei clienti italiani e stranieri.
Obiettivo della ricerca è l’inserimento presso la sede di Milano – Dipartimento Corporate Governance & Compliance di un giovane collaboratore, praticante o neo avvocato, con almeno un anno di esperienza nel settore della compliance al D.Lgs. 231/2001 presso studi legali internazionali o italiani strutturati.
Il collaboratore/ la collaboratrice affiancherà il Partner/Manager di riferimento nelle attività a supporto del cliente e, in particolare, nelle analisi e nella redazione della documentazione richiesta dal D.Lgs. 231/2001 e dalle linee guida delle associazioni di categoria.
Il/la candidato/a ideale ha conseguito la laurea con una votazione non inferiore a 100/110 e acquisito il titolo nei tempi canonici. Requisito indispensabile è l’uso fluente della lingua inglese scritta e parlata con preferenza per un’esperienza di studio o lavoro all’estero.
Completano il profilo buone capacità dialettiche, attitudine a lavorare in team, serietà e precisione nella gestione degli incarichi.
Si raccomanda di allegare lettera motivazionale e CV aggiornato – Link

3)Consulente Compliance D.Lgs. n.231/2001

Consilia Business Management sta ricercando una risorsa da inserire nel proprio team attivo nella gestione di progetti di compliance al D.Lgs. n. 231/2001 per conto di clienti corporate e di intermediari finanziari.

La risorsa selezionata sarà impegnata nelle seguenti attività:

– Analisi e valutazione del sistema di corporate governance adottato dalle aziende clienti;

– Attività di risk assessment finalizzata alla misurazione dell’esposizione al rischio di commissione di reati all’interno delle aziende clienti;

-Redazione di Codici Etici, di Modelli di Organizzazione, Gestione e Controlloex D.Lgs. n. 231/2001, nonché di protocolli specifici per la mitigazione del rischio-reato;

– Attività di formazione del personale dipendente delle aziende clienti;

– Attività di audit a supporto dell’Organismo di Vigilanza;

– Analisi delle modifiche normative al D.Lgs. n. 231/2001 e valutazione dell’impatto delle stesse per le aziende clienti. Completano il profilo proattività, ottime capacità relazionali, flessibilità, un ottimo livello di conoscenza della lingua inglese ed un’ottima padronanza del pacchetto Office.Si richiedono tra uno e cinque anni di esperienza maturata su progetti di compliance al D.Lgs. n. 231/2001.Non saranno prese in considerazione le candidature non corrispondenti al profilo ricercato e non accompagnate da una copia del curriculum vitae. Link

4) Incarichi componenti organismo di vigilanza
Azienda multiservizi del Sud Italia ha pubblicato il bando per il conferimento di 3 incarichi professionali quali componenti dell’organismo di vigilanza – Per accedere a questa news abbonati al servizio Alert 231

Il regolamento dell’Organismo di Vigilanza

E’ stato pubblicato nell’area Alert 231 un nuovo documento dal titolo “Il Regolamento dell’Organismo di vigilanza”.

Il documento è strutturato nei seguenti capitoli:

Introduzione
Quali elementi non è opportuno trattare nel Regolamento dell’OdV
Cosa dovrebbe contenere il Regolamento dell’OdV
Considerazioni conclusive
Esempio di Regolamento dell’OdV

Alert 231 è il nuovo servizio di aggiornamento rapido relativo al D.lgs 231/01.

Con Alert 231 ricevi ogni settimana nella tua email le novità 231 raccolte quotidianamente in rete:
_ notizie
_ sentenze/giurisprudenza
_ convegni/corsi gratuiti
_ offerte di lavoro
_ rassegna stampa
_ social network

e con un click accedi direttamente alla fonte . Senza perdere tempo in ricerche inutili, senza perdere tempo, ed essere sempre aggiornato sulle novità inerenti il D.lgs 231/01.

Inoltre accedi alla bancadati on line Alert 231 con oltre 350 documenti, ebook, modulistica, sentenze, guide inerenti il D.lgs 231/01

L’abbonamento prevede:
1) la segnalazionesettimanale delle novità inerenti il D.lgs 231/01
2) accesso alla bancadati on line Alert 231 con oltre 350 documenti, ebook, modulistica, sentenze, guide inerenti il D.lgs 231/01)
3) due software in omaggio :
_ Mansionario 231
per realizzare il mansionario secondo i requisiti D.lgs 231/01
_ Preventivo consulenza 231
per realizzare correttamente i preventivi di consulenza 231

Viene anche rilasciato attestato di iscrizione per dimostrare l’aggiornamento delle conoscenze professionali in ambito D.lgs 231/01
Ecco gli ultimi aggiornamenti inseriti nella bancadati on line Alert 231
Quali vantaggi per te
1) risparmi tempo
2) aggiornamento rapido
3) accesso all’archivio Alert 231
4) nessun obbligo di rinnovo automatico
5) puoi annullare l’abbonamento in qualsiasi momento con un semplice click
6) 2 software di elevato valore in omaggio

Il servizio è disponibile in abbonamento annuale a 350 euro + Iva (427 euro Iva inclusa)
e include in omaggio due software professionali
_ Mansionario 231 per realizzare il mansionario secondo i requisiti D.lgs 231/01
_ Preventivo consulenza 231
per realizzare correttamente i preventivi di consulenza 231

MODALITA’ DI ABBONAMENTO

1) CARTA DI CREDITO SU PROTOCOLLO SICURO PAYPAL
paypal_paga_adesso
2) BONIFICO BANCARIO
IBAN  IT54Y0707202406029000604344 – Emil Banca  intestato a Edirama di M. Rapparini – Una volta effettuato il pagamento invia la ricevuta via fax allo 051-74.50.786 – o via email a info@edirama.org  Riceverai i codici di accesso entro 24 ore – Importo bonifico Iva inclusa: 427 euro