Archivio

Archive for the ‘Alert 231’ Category

La nuova prescrizione dei reati presupposto 231

Pubblicato su www.alert231.it un nuovo documento sulla nuova prescrizione dal 2020 dei reati presupposto 231

Aggiornato Alert231 con 2 nuove FAQ

3 bandi/avvisi per incarico organismo di vigilanza 231

Sono disponibili su http://www.alert231.it tre nuovi avvisi di bandi per affidamento incarichi di vigilanza con scadenza dal 20/3 al 31/3.

Accedi ad www.alert231.it

 

Aggiornato Alert231.it

Aggiornato Alert231.it

Categorie:Alert 231

Come evitare le sanzioni 231 – misure pratiche da applicare

Il nuovo decreto anticorruzione all’esame alla Camera, prevede l’innalzamento da 1 a 5 anni della durata minima delle misure interdittive previste dal D:lgs 231/01, tra cui la revoca di autorizzazioni e licenze, l’interdizione dall’attività e il divieto di contrattare la PA.
Per arginare il fenomeno corruttivo, alla responsabilità penale del soggetto che ha materialmente compiuto il crimine, il D.lgs 231/01 ha affiancato la cosiddetta “colpa di organizzazione”, che sancisce al verificarsi di uno dei reati presupposto,  severe sanzioni “para-penali” per enti, aziende, organizzazioni che hanno ospitato i medesimi.

Per tutelare la singola azienda/ente/organizzazione l’unico sistema è di realizzare un modello 231 adeguato che da un lato non “ingessi” l’azienda con ulteriore procedure vincolanti, e dall’altro assicuri una tenuta “legale” perfetta.

Le aree in cui più frequentemente si possono verificare i reati “presupposto” sono le seguenti:
_ Gestione del personale
_ Sicurezza del lavoro e ambiente
_ Gestione dei rapporti con la PA
_ Gestione delle sponsorizzazioni
_ Gestione delle consulenze
_ Gestione delle risorse finanziarie

Su Alert 231 è disponibile la tabella di confronto:
Area di rischio e misure da applicare

Leggi l’articolo completo su Alert 231

Nuova versione servizio Alert231.it, per essere sempre aggiornato sulle novità inerenti il D.lgs 231/01

Il servizio di aggiornamento inerente il D.lgs 231/01, Alert231 è stato aggiornato!

Ora è accessibile direttamente da www.alert231.it con una nuova grafica e nuove modalità di fruizione dei contenuti.
In particolare è stata implementata la sezione FAQ con le risposte ai quesiti operativi di realizzazione e gestione modelli 231 e dell’attività dell’Organismo di Vigilanza.

Guarda il video di presentazione.