Home > documenti > D.LGS. 231/2001: le sanzioni dopo l’avvenuto accertamento

D.LGS. 231/2001: le sanzioni dopo l’avvenuto accertamento

Il sistema sanzionatorio proposto dal D.lgs. n. 231/2001 fuoriesce dallo schema tradizionale del diritto penale, incentrato sulla distinzione tra pene e misure di sicurezza e tra pene principali e pene accessorie: le sanzioni previste all’avvenuto accertamento della responsabilità dell’ente si distinguono tra sanzioni pecuniarie e sanzioni interdittive; al di fuori di tale perimetro, si collocano la confiscae la pubblicazione della sentenza.

Sono sanzioni interdittive:
– l’interdizione dall’esercizio dell’attività;
– la sospensione o la revoca di autorizzazioni, licenze, concessioni funzionali alla commissione dell’illecito;
– il divieto di contrattare con la Pubblica Amministrazione;
– l’esclusione da agevolazioni, finanziamenti, contributi o sussidi e l’eventuale revoca di quelli
già concessi;
– il divieto di pubblicizzare beni o servizi.
Quando l’ente viene ritenuto responsabile è sempre applicata una sanzione pecuniaria.

La sanzione pecuniaria è determinata ….. [ continua su Alert 231]

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...